In cerca di attenzioni? Certo! 

Dopotutto è questo il segreto per vincere nel mondo del business, no? Attirare l’attenzione. Ecco 10 consigli per promuovere una piccola azienda:

1. Utilizzo delle grafiche sui social

Ti ricordi il detto “la prima impressione conta”? Beh, è vero anche per il marketing online. Crea delle grafiche personalizzate e uniche per la tua azienda, che puoi condividere sui social. Considera il ritorno che potresti avere in termini di marketing, da un piccolo investimento per una grafica simpatica e creativa.

2. Crea una campagna pubblicitaria su Facebook

Inserisci le pubblicità su Facebook ed Instagram nella tua strategia di marketing. Moltissimi brand e aziende di tutti i tipi hanno avuto successo su Facebook, ma soprattutto, grazie a questo social, molti clienti hanno trovato quello che cercavano.

3. Sii tu a contattare i media

Guadagnarsi l’attenzione dei media non è per forza facile. Come iniziare? Familiarizza con il media del quale vorresti l’attenzione, poi manda una breve email in cui spieghi perché la tua azienda è degna dell’attenzione del suo pubblico.

4. Dai una spinta alle vendite

Fare di più per vendere di più. Considera quello che stai facendo, poi considera quello che non fai da un po’ e quello che non hai mai fatto. Aggiungere questi ai tuoi attuali sforzi di vendita ti porterà più attenzione e più affari.

5. Contatta clienti del passato

Ci impegniamo sempre nella ricerca di nuovi clienti, ma troppo spesso le aziende non vedono il valore dei clienti passati o di quelli attuali. Cerca di capire come rimanere in contatto con clienti che hanno già comprato presso la tua azienda, per guadagnarne la fedeltà. Lettere scritte a mano, email personalizzate, o addirittura eventi. Non trascurare i dettagli e usa la creatività, per attirare la loro attenzione.

6. Premia i prossimi 10 clienti con dei buoni per acquisti futuri

Il punto è motivare i clienti a comprare di nuovo da te. Come incentivo potresti usare anche dei semplici buoni sconto: che abbiano una data di scadenza o qualsiasi altra caratteristica che possa motivare ad usarli.

7. Parla con i tuoi clienti

In che senso? Ti chiederai… A seconda del tipo di azienda, potrebbe essere importante avere una conversazione via email o attraverso un social network, alcuni hanno anche la possibilità di parlare faccia a faccia con i clienti. Prenderti del tempo per parlare con i clienti può farti capire cosa pensano, perché hanno deciso di acquistare da te o perché hanno deciso di non acquistare, e molto di più.

8. Rinforza le strategie di ottimizzazione sui motori di ricerca

SEO: in inglese “search engine optimization”, che vuol dire ottimizzazione sui motori di ricerca. Oggi avere una buona posizione nella pagina risultato di una ricerca su Google, è un must per aziende di ogni dimensione. Per migliorare la tua SEO considera qualche ritocco alla tua strategia di digital marketing oppure affidati alla consulenza di un esperto, su Digitazon puoi trovare il professionista che ti supporterà.

9. Inserisci il content marketing nella tua strategia di business

Perché? Ti chiederai? I contenuti sono ciò che connette i consumatori al tuo brand e allo stesso tempo ti aiutano a comunicare con loro. Un altro pregio? Il content marketing ha il potere di attrarre nuovi clienti: più di quanti avresti mai immaginato, se consideri che i contenuti possono essere condivisi sui social.

10. Crea un personaggio animato

Un personaggio animato attrae molta attenzione sul tuo brand e sui tuoi profili social. Risalta, sorprende e cattura, tutti obiettivi che dovrebbero essere parte di ogni campagna di marketing. Unisci il personaggio ad una musichetta o ad un video e sarai sulla bocca di clienti, potenziali clienti, e fan.